martedì 28 dicembre 2010

"Steak and Guinness Pie" e ultimo post dell'anno ...

Steak and Guinness Pie (natale 2010)


Ci siamo, il 2010 sta per finire, tempo quindi di bilanci, buoni propositi, insomma, tempo per tirare le somme. Per quanto mi riguarda è stato un'anno proficuo, senza eclatanti novità ma nemmeno noioso-barboso. Per l'attività di blogger devo ammettere con enorme orgoglio che è andata meglio del previsto, la mia pagina facebook ha sorpassato la soglia dei 1000 fans ed è sempre in crescita, questo vuol dire che le mie ricette non hanno avvelenato nessuno, quindi nessuna denuncia e questo mi basta!! ^^
L'ultimo post dell'anno lo dedico a tutte/ti voi che mi avete seguito, e che spero mi seguirete ancora, sempre più numerosi, sempre piu' entusiasti e pronti a sperimentare con me nuove ricette! A voi che mi avete riempito di complimenti, mi avete incentivato, anche criticato, consigliato, strappato sorrisi. Dedicato anche alle mie "Guru Culinarie" del web che mi hanno ispirato e non poco, infine alla mia amata Irlanda che quest'anno mi ha fatto patire visto che per motivi familiari ho dovuto rinunciare, proprio la scorsa estate, al viaggio che avevo programmato appunto nella mia isoletta verdeggiante, pazienza, tanto lei è sempre lì; ma parlando di birra, in questo caso mi riferisco alla "Guinness", of course, ho realizzato questo piatto, una vera e propria sfida visto che si parla di carne (che io non amo in particolar modo) un piatto con ingredienti particolari e decisamente inusuali per i nostri palati; uvetta, zucchero di canna, cipolla, manzo, birra, il connubio mi spaventava temendo di vedere  facce disgustate intorno alla mia tavola, ma siccome la Susina non si tira di certo indietro nelle sfide, specialmente quelle all'ultimo forchettone, mi sono lanciata ed ho clamorosamente vinto! Quindi, per un cenone alternativo vi consiglio di lanciarvi anche voi, non ne rimarrete di certo delusi!!!
Baci immensi e tanti auguri, che il nuovo anno vi porti il meglio del meglio e continuate a seguirmi, ne vedrete delle belle, la vostra "eclettica" Susina non vi deluderà, mai!!!! 
Kisses!!!!!!!!!!!!!!

Steak and Guinness Pie (natale 2010)


Steak and Guinness Pie


Ingredienti (x4 ps.):

  • 700 gr. di polpa di manzo (la ricetta originale prevede il montone, ma a me fa decisamente schifo, quindi decidete voi)
  • farina (qb)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di uvetta sultanina
  • 1 grossa cipolla bianca 
  • mezza lattina di Guinness
  • 50 gr. di pancetta affumicata
  • 30 gr. di burro
  • abbondante prezzemolo tritato
  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • sale/pepe
  • acqua tiepida (qb)
  • 1 tuorlo d'uovo

Comprate dal vostro macellaio di fiducia del manzo già tagliato per fare lo spezzatino e assicuratevi, se necessario implorandolo anche in ginocchio, che la carne sia tenera quasi quanto il burro. Tornate a casa mescolate la farina con del sale e del pepe quanto basta per infarinare i pezzetti di  carne. In una padella anti aderente fate sciogliere il burro e fatevi rosolare la cipolla tagliata molto finemente, aggiungere la carne, la pancetta tritata e fatele rosolare ben bene. Aggiungete la mezza lattina di birra e unite le uvette, lo zucchero e abbondanti manciate di prezzemolo tritato. Mescolate e aggiustate di sale e di pepe. Cuocete a fuoco dolce allungando di tanto in tanto con acqua tiepida controllando costantemente e aggiustando sempre di sale in quanto l'insieme degli ingredienti utilizzati tendono al dolciastro, forse anche troppo, quindi assaggiate assaggiate assaggiate fino a trovare il vostro "taste" preferito. Coprite pure la padella ma fate attenzione che il sughetto non si prosciughi troppo altrimenti la carne si brucia, in sostanza monitorate. A cottura carne ultimata spostate il tutto in una tortiera leggermente imburrata rivestitela sulla superficie con la pasta sfoglia pressando i bordi con i rebbi di una forchetta per farla aderire meglio (deve essere ben chiusa), con la pasta avanzata fate delle decorazioni da mettervi sopra poi spennellatela con il tuorlo d'uovo infine infornatela a 180° finché non si sarà dorata sulla superficie. Ottimo e sostanzioso piatto unico, caldo e profumato da accompagnare con una generosa mega pinta di Guinness!
Steak and Guinness Pie (natale 2010)

16 commenti:

  1. La Guinness è una delle cose più buone che ci siano sulla terra...dopo il tè! Quindi come non possiamo andare d'accordo, tu ed io? Sulle belle note della musica di sottofondo al blog, ti abbraccio forte e ti faccio mille auguri...complimenti per le foto che non sono allettanti...molto ma moooolto di più! Baci :-)

    RispondiElimina
  2. Sarà che sto guardando la serie di Master Chef Australia dove c'è un concorrente birraio che sogna di aprire un locale cibo&birra e che cucina benissimo, ma questo tuo piatto mi ispira assai! Auguri per un 2011 favoloso!

    RispondiElimina
  3. Sarà che sto guardando la serie di Master Chef Australia dove c'è un concorrente birraio che sogna di aprire un locale cibo&birra e che cucina benissimo, ma questo tuo piatto mi ispira assai! Auguri per un 2011 favoloso!

    RispondiElimina
  4. goloooooso questo piatto!
    quasi quasi dopo le feste ci provo...
    ciao e tanti auguri! ale

    RispondiElimina
  5. ah, dove c'è Guinnes...arrivo io. Me la salvo, mi piace da matti........
    E poi ragazza, che foto!!!!!!!
    bacioni e buon anno

    RispondiElimina
  6. ultimi auguri dell'anno..
    AUGURI
    :-)

    RispondiElimina
  7. un gran bella preparazione molto originale di quelle adatte a capodanno, auguri

    RispondiElimina
  8. Ciao Susina!!! Piacere di conoscerti! Fai delle foto da rivista, complimenti!!! Anche per il contenuto della foto ovviamente... ti mando un bacio e ti faccio i migliori auguri di buon anno!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Auguri anche a te ! Che sia sempre più proficuo !! Bacio :-)

    RispondiElimina
  10. Amore bello, mi dispiace ma non riesco a farmi andare giù questa tortina!Non certo per la birra , che mi piace assai, ma per il quantitativo di zucchero...però potrei provare senza, che ne dici? Intanto ti auguro un nuovo anno meraviglioso e pieno di sogni realizzati!!! Baci

    RispondiElimina
  11. Auguri di un anno sereno, in salute e ricco di valori. Da me Ale.

    RispondiElimina
  12. era tempo che cercavo una ricetta con la guinnes, grazie per la tua perchè credo che la terrò valida per quello che ho in mente di preparare!
    tantissimi auguroni di buon anno!
    gaia

    RispondiElimina
  13. Romy: Grazie Romy cara, un megabacione anche a te!!

    Elga: auguri anche a te Elga!!!! ^^

    Viaggiando: golosissimo!! baci e auguri!!

    Simo: ah ah ah!! grazie mille, si fa quel che si puo'.. ^^ bacione one!!!

    Anonimo: auguri a te!

    Gunther: grazie mille! auguri di un anno strepitoso!! ^^

    Kiara: piacere mio!!! grazie mille per i complimenti e speriamo che qualche rivista me ne compri qualcuna, ah ah ah!!! bacio!! ^^

    Emilia: ma speriamo!!!!! ^^

    Nonnagiulo: prova pure a togliere lo zucchero, poi fammi sapere! bacio!! ^^

    Ale: grazie!!!!! anche a te!!!

    Marcella: anche a te carissima!!!

    Gaia: benissimo!!! felice di esserti stata utile!! in bacioen e tanti auguri!!

    RispondiElimina
  14. Ciao, passo per un saluto e anche per dire che per ragioni personali chiudo il blog per un periodo, ma continuero'a leggere le tue fantastiche ricette e ti lascero' i miei commenti! A presto e un altro abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. Vic: ma noooooooo!! :((
    chi mi farà scompisciare dal ridere ora??? Uff... spero nulla di grave, ti aspetto qui comunque, un bacione e buona fortuna per tutto!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.