domenica 25 gennaio 2015

Fregola sarda con verdure al curry



In queste domeniche invernali, nonostante l'aria sia tiepida e fuori oggi splende il sole, ci godiamo il meritato riposo coccolandoci con piatti sostanziosi. Questa ricetta è stata partorita dopo aver acquistato, non molto tempo fa, della fregola sarda a grana grossa. Cosa farci, e come cucinarla sono state le prime domande che mi sono posta. Ho chiesto in giro e dopo aver appreso che la cottura della suddetta era uguale a quella del riso e della pasta allora ho dato carta bianca alla mia fantasia, non troppa direi ma essenziale per la riuscita di questo piatto unico, saporito e sostanzioso. L'aggiunta del curry ha fatto si che questo piatto profumasse d' oriente, insomma, non male per essere un piccolo esperimento con un ingrediente a me fino ad oggi sconosciuto.

   

Fregola sarda con verdure al curry

Ingredienti (x5/6 ps.):


  • 250 gr. di fregola sarda a grana grossa
  • 100 gr. di lenticchie di Colfiorito
  • 2 carote
  • 1 cipolla 1/2 
  • 1 foglia di salvia
  • 1 costola di sedano
  • 1 melanzana
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • curry in polvere
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • prezzemolo
  • olio evo/sale/pepe/acqua


Per prima cosa, in una padella anti aderente far soffriggere mezza cipolla con l'olio, il curry (qb) e la salvia, aggiungere le lenticchie, salare (senza esagerare) e mescolare. Lasciare cuocere a fuoco medio coprendo con un testo e allungare con acqua man mano che il liquido evapora. Tutto questo fino al termine della cottura. Ci vorrà un po' di tempo (circa 1h.) ecco perché consiglio di cucinarle con largo anticipo rispetto al resto delle verdure. Le lenticchie, in alternativa, possono essere anche cotte in acqua calda, ma, a mio parere, risultano più lessate, in altro modo invece rimangono al dente, io le preferisco. 
Pulire le verdure restanti, tagliarle a pezzetti e le carote a rondelle (fini), far appassire la cipolla in una padella abbastanza grande (anti aderente) con l'olio evo e il curry, aggiungere le verdure e rosolarle per alcuni minuti, dopodiché amalgamare con il concentrato di pomodoro, il sale, il pepe e versare il vino lasciandolo sfumare per qualche minuto, mescolare il tutto. Tappare la padella con un testo ed anche qui, allungare di tanto in tanto con acqua calda finché le verdure non risultano cotte. Nel frattempo lessare la fregola in acqua calda salata, scolarla e disporla su di un vassoio, quando le verdure saranno cotte (lenticchie comprese) adagiarle sopra la fregola, aggiungere il prezzemolo tritato, un filo d'olio e un pochino di pepe. Servire caldo.

N.b.: Si consiglia di aggiustare ogni tanto di sale, olio e curry (se necessita) in quanto allungando di tanto in tanto con l'acqua calda questi sapori potrebbero affievolirsi.