sabato 23 maggio 2015

Crostata salata alle zucchine, cipollotti, olive taggiasche e feta.


Preparativi per la cena di stasera, niente di meglio che passare la giornata tra i fornelli visto la giornata uggiosa. Primavera, dove sei? Una bella tarte salata adatta ad accompagnare un aperitivo tra amici. Pochi ingredienti, velocissima da farsi, gustosissima e da mangiare rigorosamente tiepida. Per gli amici vegetariani o per chi semplicemente camperebbe solo di verdure, come me. Buon week end!   


Crostata alle zucchine, cipollotti, olive taggiasche e feta

Ingredienti (x6 ps):


  • 1 confezione di pasta brisée
  • 1 grossa zucchina
  • 2 cipollotti
  • 200 gr. di formaggio feta
  • olive taggiasche denocciolate (30/40 gr. circa)
  • origano secco
  • olio, sale, pepe


Non è necessario adoperare tutta la pasta se si usa uno stampo lungo rettangolare come quello nella foto, in questo caso, di pasta brisée ne è servita poco più della metà, se invece adoperate uno stampo a cerchio classico è molto probabile che vi serva tutta.
Stendete la pasta nello stampo precedentemente imburrato e infarinato. Con il manico di un mestolo di legno definite bene i bordi, con i rebbi della forchetta invece punzecchiate la base. Lasciate riposare in frigo per almeno 30'. Nel frattempo lavate le zucchine e tagliatele per lungo a bastoncino. Pulite i cipollotti, lavateli e anche questi tagliateli per lungo.Trasferite le verdure in una insalatiera e unite le olive taggiasche condendo il tutto con olio, sale e pepe. Lasciate riposare per qualche minuto. Togliete la pasta dal frigo e sbriciolate sopra metà della feta, aggiungete le verdure condite e il resto del formaggio (sempre sbriciolato). Cospargete con l'origano e un filo d'olio. Infornare a 180° e far cuocere per circa 40' (monitorare la cottura).