martedì 14 febbraio 2012

"Come un Dio che non sappiamo è anche nostro questo cielo, oh mio cuore disperato, io ti porterò lontano....." (crostatine con crema pasticcera e frutti di bosco)

IMG_7041

"Per amor del cielo, oh mio cuore disperato, 
io ti porterò lontano 
via da questo buco. 
Per amor del cielo, saliremo su di un treno 
a cercare quelle stelle 
che ci porteran fortuna. 

Dolci son le lacrime 
come pioggia che cade 
sugli amanti distesi 
che non hanno futuro, 
ma hanno accesso alle chiavi 
delle stanze più alte 
e ai fondali più profondi 
di perle e di luce, 
per amor del cielo, 
per amor del cielo. 

Niente può fermare, 
neanche il freddo più polare, 
quelle anime perdute 
che si sono ritrovate. 
E non possono tenere 
mentre mano nella mano 
vanno come sulle ali 
a migrare verso il sole, 
per amor del cielo, 
per amor del cielo. 

Come un Dio che non sappiamo 
è anche nostro questo cielo, 
oh mio cuore disperato, 
io ti porterò lontano." 

(Per l'amor del cielo - 2009 -
  Bobo Rondelli, cantautore, musicista, poeta,
 scrittore, attore, livornese DOC) 



E visto che oggi sono in vena di romanticherie (giusto perché qualcuno mi ha fatto ricordare che oggi è San Valentino O.O) aggiungo anche il trailer di un film che ho visto ultimamente, tratto dall'omonimo romanzo "One Day" dello scrittore David Nicholls. A me è piaciuto, forse perché la protagonista è completamente diversa da me, forse perché il tutto è molto british, o forse perché anche a me delle volte piace sognare e piangere ...



Dimenticavo la ricetta di oggi (dolce quanto basta) e di fare dei sentiti ringraziamenti a chi so io (bella questa! Bhua buha bhua bhua!): Un bacio a tutti coloro che mi portano nel cuore, che non mi hanno mai abbandonato o deluso, sempre insieme, nel bene e nel male, che mi sopportano e supportano tutti i giorni, vi voglio bene anche se delle volte stento a dimostrarlo, ma voi che mi conoscete, sapete altrettanto bene che la Susina l'hanno disegnata così, ma c'è, e che vi ama, per quello che siete e per quello che sarete LOVE A GALOREEEEEEEEEEEEEEEEE!!!


Crostatine con crema pasticcera
e frutti di bosco


Ingredienti (x 8 crostatine):


Per la frolla:
  • 220 gr. di farina
  • 70 gr. di zucchero
  • 120 gr. di burro freddo
  • 1 uovo intero
Per la crema pasticcera:
  • 2 tuorli
  • 100 gr. di zucchero
  • 30 gr. di farina
  • 300 ml. di latte intero a temperatura ambiente
Per la decorazione:
  • frutti di bosco misti in abbondanza
  • zucchero a velo

Cominciare con la preparazione della pasta frolla mescolando la farina setacciata con lo zucchero, aggiungere l'uovo precedentemente sbattuto e poi il burro freddo fatto a pezzettini. Impastare con le mani fino a formare una palla morbida ed elastica, avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigo per 30/40'. Bella fredda, rilavorarla su di un piano infarinato e stenderla con un mattarello, con questa pasta rivestire dei pirottini di circa 8cm di diametro, bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta, rivestire con dei piccoli pezzetti di carta in alluminio e riempirli di fagioli secchi. Infornare (forno preriscaldato) a 180° per 10' circa, dopodiché, eliminare l'alluminio e i fagioli e rinfornare per altri 12'. Sfornare e lasciare raffreddare. Preparare la crema pasticcera lavorando i tuorli con lo zucchero e poi incorporare la farina setacciata, unire 100 ml di latte e mescolare. Trasferire in tutto in un pentolino ed aggiungere 200 ml di latte caldo, accendere la fiamma e far cuocere, mescolando in continuazione finché la crema non si sarà ben addensata. Lasciare intiepidire e trasferirla sulle singole crostatine. Aggiungere a casaccio i frutti di bosco per finire poi con una abbondante spolverata di zucchero a velo. Da mangiare tiepidi. 
Una pregunta: non fate come me e cioè evitate i frutti di bosco se non sono di stagione, io li avevo congelati e al loro disgelo si sono presentati come una massa "poltigliosa" rosso sangue, quindi adoperate frutti di stagione o al limite salvate o stampate la ricetta e serbatela per poi adoperarla nel periodo a loro più consono, poi, oh! Fate cosa vi pare! ^__^
Dimenticavo (ma quante cose dimentico oggi!), la ricetta in questione è stata presa da Alice (the magazine)
Baciottoloni!! 
Eccola di nuovo!! Eh eh eh!! Per ascoltare i video, mettete in standby "l'iPoddino" a metà della colonna sulla dx! 
P.S: Bobo Rondelli sei un figo da pauraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!! (ecco, l'ho detto!)

4 commenti:

NO SUSINA, NO PARTY!!!!