martedì 8 settembre 2009

Non solo prosciutto e fichi


Questa si che è stata un piacevolissima scoperta!!! Girovagando nel web alla ricerca di qualcosa di veramente sfizioso e anche un po' fuori dal comune, mi sono imbattuta in questa ricetta molto particolare ... non si tratta della solita pizza e fichi quella classica con il prosciutto crudo, bensì con un ingrediente molto particolare, il formaggio caprino ... Stuzzicata da questo strano connubio di sapori la Susina si è attrezzata e ha sfornato questa delizia divina, si perchè proprio di una miscela paradisiaca si tratta ....


Fichi fichi fichi e ancora fichi!!!!! Gustosi, dolci, carnosi, morbidi e profumati .... quante cose si possono dire su questo frutto di stagione e sul loro molteplice uso, dalle marmellate, alle crostate, all' abbinamento con carni, formaggi, salumi e pane ... ma non divaghiamo, oggi, oltre a questo singolare piatto, vi lascio la ricetta della pizza di mammà ... divertitevi!!! ma soprattutto, siete pronte a leccarvi i baffi?? Si parteeeee!!!!



La pasta per pizza di mamma Neda


Ingredienti per 4 persone:
½ (mezzo kg.) di farina tipo “00”
1 cubetto di lievito di birra

Sciogliere il cubetto di lievito in un bicchiere di acqua calda o nel latte (tiepido). Mettere la farina nella zuppiera e formare al centro un piccolo cerchio dove versare il lievito ormai sciolto. Lavorare il composto con la mano e aggiungere acqua o latte fino a rendere l’impasto morbido ma non acquoso (se questo è troppo molle aggiungere altra farina). L’impasto va preparato almeno due ore e mezzo o tre prima. Quando è pronto fare una croce non troppo profonda e coprirlo con un canovaccio tiepido. Nel frattempo ungere leggermente le teglie sul fondo e ai lati onde evitare che l’impasto si attacchi. Quando la pasta è lievitata spruzzare la spianatoia di un po’ di farina (un cucchiaio di legno basta) e adagiarci sopra l’impasto ormai lievitato. Lavorarlo (se questo è ancora troppo tenero aggiungere dell’altra farina) e rendere quindi il composto più elastico possibile. Spruzzare il tavolo con altra farina, staccare un po’ di pasta e cominciare a stendere. Ricordare bene che l’impasto non deve mai appiccicare se succede aggiungere sempre dell’altra farina. Farcire la pasta a piacere. Scaldare il forno a 180° 200° e far cuocere per 20-25’ (dipende dal vostro forno)


Pizza
-Fichi & Formaggio Caprino-


Ingredienti:
pasta per pizza (vedi sopra)
8 fichi verdi
8 fichi neri
2 confezioni e mezzo di formaggio caprino
(per intenderci io ho usato il caprino nella confezione da due cilindri)
sale/pepe
olio evo

Preparare la pasta per la pizza (vedi ricetta sopra), stenderla in una placca da forno (cartaforno sempre!!) e formare a vostro piacimento o una pizza grande a forma rotonda o delle piccole pizzette. Bucherellare la superficie con la forchetta in modo che la pasta non si gonfi troppo. Far cuocere a 180° per 15-20' circa, giusto per far dorare la pasta. Nel frattempo lavare bene i fichi e asciugarli, preparare il formaggio in una ciotola lavorandolo per renderlo più spumoso e facilmente spalmabile. A cottura della pasta quasi ultimata, spennellare con olio e salare leggermente, spalmare il caprino e disporre i fichi tagliati a fettine. Aggiustare di sale, pepe e aggiungere un filo d'olio, infornare di nuovo per qualche minuto affinchè il formaggio si possa sciogliere. Servire e godere!!!!

Questa foto che vedete sopra è una pizzetta mignon ... adatta per i più piccoli o per una cena-buffet ....
Questa delizia l'ho trovata su cucina-ricette e colgo l'occasione di ringraziarli pubblicamente per avermi permesso di poter assaggiare una delizia simile ..


Inoltre, ma è più che ovvio, che con questa bontà partecipo con molto piacere alla raccolta di Silvia&Manu, scadenza ... non si sa ma voi partecipate numerosi!!!!! ^_^

25 commenti:

  1. Ciao! ma che abbinamento dolcisimo! già ne pregustiamo il sapore...una ricetta che ci mette l'aquolina anche a quest'ora!
    grazie mille per aver partecipato!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che goduria per le papille gustative...domani la faccio, ho un poò di fichi che aspettano solo questo.

    RispondiElimina
  3. mamma mia che goduria!!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. Ottimo abbinamento per questa pizza da urlo!
    Grande Susina!

    RispondiElimina
  5. ciao Susina! innanzi tutto complimenti per le foto che hai scattato ai fichi,mi piacciono un sacco! la pizza poi...mmmm!!!!deve essere deliziosa!:)

    RispondiElimina
  6. Ciao! ^_^
    Che belle queste pizze :)
    Mi piace il fatto che, come immaginavo guardando le foto, i fichi li hai cotti all ultimo momento, evitando così quel solito effetto finale dei frutti asciugati dal calore del forno :)
    Belle ^_^
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  7. Cara dolcissima e brava streghetta ti pregherei in nome della magia :DD
    di mettere in OGNI tua ricetta una postilla ma di metterla all'inizio nel titolo ..o meglio diciamo una sigla "P.a.O." cioè proibitissimo a gli obesi (come me) o a chi è a dieta!!:DDD
    che OGNI volta che ti leggo mi vien da ..piangere...;DDDD
    Dai che scherzo..però ora i fichi e il caprino con la pizza me li sognerò anche di notte...cattiva!
    val affamata

    RispondiElimina
  8. Particolarissima nel suo abbinamento così sorprendente e gustosa!
    Non vedo l'ora che il suocero mi dia un pò di fichi per prepararla!
    baci

    RispondiElimina
  9. molto interessante questa ricetta; se avete altri idee, consigli, innovazioni....date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciateci sapere delle vostre creazioni!!!

    RispondiElimina
  10. A giudicare dalla mia salivazione aumentata a dismisura, DEVO assolutamente assaggiarla:)) Che bontà!!

    RispondiElimina
  11. MMH! PIZZA
    MMMH! Caprino
    MMMMMH! Fichiii
    Mi vuoi morta stamattina!?!?!
    Mi hai fatto venire una fame Susina. Mi hai dato una bella idea!

    RispondiElimina
  12. che deliziaaaaaa che meraviglia.... deve essere ottima! brava!
    ciao Ely

    RispondiElimina
  13. Mia adorata streghina!
    Lo sai che ogni tanto faccio delle pizzette molto simili, con fichi e caprino, solo che all'ultimo ci aggiungo anche un filo di miele.. buonissimo!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  14. ma lo sai che ci avevo pensato anche io???? comunque, prima che i fichi spariscono di circolazione ce lo metto!!!

    RispondiElimina
  15. troppo buoni!! e spettacolare anche questa ricetta!!
    in giardino ne abbamo una bella pianta che in questa stagione pullula di frutti; questa pianta "fica";) tra l'altro si trova proprio attaccata al passaggio che collega il garage e, ovviamente, alla sera quando arrivo dall'officina mi fermo sempre a mangiarne qualcuno...
    comunque nel post precedente ho visto che anche tu ai tempi odiavi i paninari: pensa che allora, noi metallari li aspettavamo in piazza e, quando arrivavano, li obbligavamo a togliersi le Timberland e li obbligavamo a proseguire scalzi!!!
    i paninari avevano un terrore puro di noi!!!

    RispondiElimina
  16. Harald, visto che hai tutti quei fichi a disposizione, fatti stà pizzetta, ci vuol un nanosecondo, giuro!!! ^__^

    RispondiElimina
  17. Uh mamma, te non sai che sono settimane che spero che quella semisottospecie di convivente mi porti a fare i fichi (cioè a raccogliere i frutti....capiamoci)....e ora cosa leggo....te mi vòi male, dillo!!!!

    (batte i piedi e fa labbrino, e augurando la buona notte con la voce rotta se ne va a letto, con la lacrimuccia appesa)

    RispondiElimina
  18. susina è davvero una bomba questa pizza...da provare sicuramente anche perche è proprio il omento giusto per i fichi:-)
    bacioni imma

    RispondiElimina
  19. Ro' chiappa ir Capanni pella coda e trascinalo a fà fii!!!
    E poi e un ti voglio male, anzi!!! ^^
    Aspetto impaziente mega-ribottona a casa tua ... organizza un pò quarcosa, vai!!

    RispondiElimina
  20. Gustorante, bel sito, amappate!!! Me lo segno!!

    RispondiElimina
  21. ma che connubio perfetto ed invitante mi hai sfornato streega streghetta???? tu fai magie per il palato....

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.