venerdì 25 ottobre 2013

Torta soffice alla nutella, nocciole e cannella

Torta nutella cannella


Nel post più recente, mi sono dimenticata di dire che, oltre al nuovo look, altre novità sono in arrivo, ad esempio una notevole predilezione per i dolci e nello specifico, biscotti, pasticcini, confetture, crostate, insomma tutto ciò che riguarda ricette zuccherine. Questa nuova tendenza è dovuta al fatto che non ho poi così tanto tempo da dedicare alla cucina quindi ho deciso di postare e di conseguenza cucinare, solo ed esclusivamente cose che mi danno veramente soddisfazione. Tutto questo non vuol dire che il resto è noia, è una scelta legata a motivi di tempo e praticità. Cercherò comunque di coccolarvi, magari davanti ad una fumante tazza di cioccolato e un bello scones imbottito, paste, timballi, arrosti e co. arriveranno lo stesso, magari con meno frequenza, detto ciò, ecco in arrivo un bel dolcione da colazione soffice e profumato, baci, abbracci e buon week end!



Torta soffice alla nutella,nocciole e cannella

Ingredienti:

  • 175 gr. di burro ammorbidito
  • 175 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 200 gr. di farina auto-lievitante
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 4 cucchiai di latte intero a temperatura ambiente
  • 5 cucchiai abbondanti di Nutella
  • 200 gr. di nocciole tritate grossolanamente
  • zucchero a velo vanigliato qb.


Dolce semplicissimo, basta montare lo zucchero con le uova precedentemente sbattute, aggiungere il burro, il latte, la nutella, la farina il lievito, la cannella e le nocciole tritate, mescolare il tutto e colare il composto in una teglia a cerniera di circa 18 cm. Infornare a 180° (forno ventilato e preriscaldato) per 1h. circa. Sfornare e spolverare con lo zucchero a velo. 
 

14 commenti:

  1. Compplimenti per questa tua "scelta"...devo dire che anche io viaggio sulla tua stessalunghezza d'onda......da tempo ormai le mie ricette sono un tripudio di dolcezze varie........qua e' la qualche piatto un po piu serioso ma per il resto.....preferisco sperimentare la pasticceria.....questa torta deve essere favolosa ....non sono particolarmente amante della nutella ma come tutte le cose se viste sotto un diverso punto di vista possono rivelarsi tutt'altra cosa no?!....davvero interessante....un saluto...Micol

    RispondiElimina
  2. Golosissima!!!! Mi piace il nuovo look ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. BENTORNATAAAAAAAA!!!!!!! domandina: se ho la classica teglia da 24 devo raddoppiare??? le dosi? oppure con queste dosi lo metto in uno stampo da plumcake

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non devi raddoppiare le dosi, puoi benissimo metterla in uno stampo da 24 cm unica cosa non sarà mai così alta, ma il risultato non cambia, è sempre lei solo con un look diverso. Io al momento adoro le torte un po altine, all'americana ecco perché ho optato per uno stampo da 18 rischiando tra l'altro che potesse tracimare. Una cosa, se adoperi quello da 24 monitorizza bene la cottura, bacio!!

      Elimina
  4. ciao cara e ben tornata ... alla grande vedo!!!!!!!!!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorooooooooo, ma ciaooooooooo!!! Questo inverno lezione di macarons, me lo prometti??? Bacione!!

      Elimina
  5. no,no ma a me va benissimo anche sul dolce..oddio..oggi avrei forse preferito un bell'arrostino, dopo il tour de force di pasticceria..(cupcakes, brownies,e biscottini)
    comunque questa torta deve essere super..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è strana, cioè si sente il sapore della nutella ma non è troppo invasivo quindi va bene anche per chi non la ama molto. Sarà l'arrivo della brutta stagione, sarà che al momento mangerei solo dolci, sarà che ne ho nel cassetto tanti da poter sperimentare e la voglia ne prende il sopravvento, ecco. Bacino!!

      Elimina
    2. ti capisco...
      e mi sa che questa tua ricetta la sperimenterò, mi sono ricordata di avere delle nocciolo tritate (e anche intere) prese ad Alba quest'estate, è arrivato il momento di usarle ma...
      non ho la farina autolievitante, quanto lievito devo mettere se uso quella normale?!

      ;***

      Elimina
    3. Ma, non saprei, io di solito quando vedo ricette dove c'è la farina autolievitante ne metto 10 gr. meno e poi aggiungo una bustina di lievito, prova e poi fammi sapere, kiss!

      Elimina
  6. Il nuovo look mi piace tantissimo...e ancor di più mi piace questa torta super golosa...che piacere svegliarsi al mattino con un colazione così che ti aspetta!
    ben tornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, grazie davvero, un bacione!!

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.